CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Contagi e decessi in aumento in Irpinia - 26 le vittime - tamponi positivi 260 e sale a 107 Ariano

Intanto il Governatore De Luca proroga la zona rossa del Tricolle fino al 14 aprile

Contagi e decessi in aumento in Irpinia - 26 le vittime - tamponi positivi 260 e sale a 107 Ariano

Sale vertiginosamente il numero dei contagi in Irpinia, in particolare per i 25 tamponi positivi provenienti dal Centro Minerva tra pazienti e personale, diventato il nuovo focolaio ad Ariano Irpino. Una giornata, quella del 31 marzo, iniziata con altre due vittime, una di Ariano e l'altra di Melito Irpino, che portano a 26 i decessi e 260 positivi.

In serata arriva il secondo aggiornamento.

"L’ASL di Avellino comunica che sono risultati positivi al Covid-19 i tamponi effettuati dall’AORN “Moscati” di Avellino su 6 persone, di cui:

- 3 nel Comune di Ariano Irpino,

- 1 nel Comune di Atripalda

- 1 nel Comune di Solofra

- 1 nel Comune di Gesualdo


È risultato positivo al Covid-19 il tampone effettuato dall’Azienda Ospedaliera “San Pio” di Benevento su 1 persona residente a Pietradefusi che già figurava nella lista dei contagiati.

 Si attende la conferma dell’Istituto Superiore di Sanità. L’Azienda Sanitaria Locale ha in corso l’indagine epidemiologica per procedere ad attivare la sorveglianza sanitaria sui contatti dei probabili casi."

Da evidenziare che l'Asl nella giornata di oggi ha rettificato un dato nel quale è stato erroneamente riportato la positività di un paziente residente a Capriglia Irpina. Il soggetto, anche se nato a Caprigliarisiede nel Comune di Mercogliano ed è attualmente ricoverato all'AORN “Moscati” di Avellino. Una buona notizia arriva da Savignano con  il secondo guarito. Dopo la dottoressa De Rosa, dimesso dal nosocomio di Benevento un 43enne. E' il quarto paziente che ha sconfitto il Covid -19. L'altra buona notizia arriva da Ariano, dove è stato estubato anche il primo paziente Covid ricoverato presso la Terapia Intensiva del  Frangipane da circa 11 giorni.

Come si poteva prevedere. il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, ha firmato il decreto di proroga  della zona rossa fino al 14 aprile per Ariano e altri comuni del salernitano- Sala Consilina, Polla, Caggiano, Atena Lucana, Auletta - interessati dal precedente provvedimento..



 CONTAGI IN IRPINIA : 260

 Ariano 107 e undici decessi ( compreso un anziano originario di Greci) - 
 Avellino 15 - 
 Mirabella Eclano 10 e 1 decesso -
 Mercogliano 11 - e 1 decesso
 Venticano 3  e due decessi -  
 Grottaminarda 8 -
 Chiusano San Domenico 4 - 
 Sant'Angelo dei Lombardi 1 -  
 Villanova del Battista 3 - e un decesso -
 Monteforte  3 - 
 Flumeri 11 e tre decessi -
 Solofra 11 -
 Lacedonia 5 -
 Gesualdo 4 e un decesso -
 Trevico - 4 e due decessi -
 Bonito 1 deceduto -
 Lauro 2 - 
 Casalbore 2-
 Mugnano del Cardinale -1 e un decesso -
 San Michele di Serino 1 - 
 Bagnoli Irpino 2 ( la persona vive stabilmente a Napoli) -
 Taurasi 1 -
 Forino 4 -  
 Vallesaccarda -3 -
 San Martino Valle Caudina -3 -
 Scampitella - 6 - 
 Savignano Irpino 2 - 
 Montecalvo - 2 - 
 Cesinali - 1 - 
 Castel Baronia - 2- 
 Cervinara 3 - 
 Melito Irpino -1 e 1 decesso- ( inclusa una persona domiciliato a Melito Irpino)
 Pietradefusi - 1 - 
 Atripalda -2 - 
 Fontanarosa -2 -
 Pratola Serra -1 -
 Lapio 1 -
 Contrada -1- 
 Torre Le Nocelle -1 -
 Sturno -2 - 
 Avella -2-
 San Mango sul Calore -1- 
 Altavilla Irpina -1- 
 San Sossio Baronia - 1
 Montoro -1
 Teora -1


AGGIORNAMENTO DEL 31.03.2020 CAMPANIA -

31/03/2020 - L'Unità di crisi della Regione Campania comunica il riparto per provincia aggiornando i dati relativi al numero di tamponi elaborati, di decessi e di guariti.

Il punto alle ore 23.59 di ieri:

Totale positivi: 2.092
Totale tamponi: 14.403            ​

(*) nota: tra le 22 e le 23.59 di ieri sono pervenuti i dati dell'Asl Caserta presidi di Aversa e Marcianise; Ospedale Sant'Anna di Caserta; Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno per un totale di 241 tamponi e 25 positivi).

Totale deceduti: 133
Totale guariti: 88 ( di cui 20 totalmente guariti e 68 clinicamente guariti)

Il riparto per provincia:

Provincia di Napoli: 1053 (di cui 421 Napoli Città e 632 Napoli provincia)
Provincia di Salerno: 341
Provincia di Avellino: 226
Provincia di Caserta: 221
Provincia di Benevento: 76
Altri in fase di verifica Asl: 175

 

Condividi: