CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Isochimica - Bando per la rimozione dei cubi di amianto: circa 40 imprese interessate

Isochimica - Bando per la rimozione dei cubi di amianto: circa 40 imprese interessate

La bonifica dell'Isochimica, in seguito alla pubblicazione del bando da 3 milioni e mezzo di euro per l'affidamento dei lavori da parte del Comune di Avellino, ha registrato una massiccia manifestazione di interesse da parte delle imprese che potrebbero aggiudicarsi l'intervento. Nella giornata di ieri, ossia l'ultimo giorno utile così come previsto dal disciplinare di gara, sono giunte presso il settore Ambiente del Comune circa 40 istanze di ricognizione dell'area dell'Isochimica.
Questo significa che circa 40 imprese hanno chiesto di poter visitare l'ex fabbrica della morte per valutare la possibilità di partecipare al bando per la bonifica dell'area. Stando ad alcune indiscrezioni alcune richieste sarebbero giunte non solo dall'Italia, ma anche dall'estero.
Fino ad ora sono stati 25 i responsabili che hanno già fatto un sopralluogo a Borgo Ferrovia ed entro il 13 luglio questa prima fase di ricognizione così da lasciare il tempo adeguato a chi fosse realmente interessato a partecipare al bando di presentare tutti gli incartamenti necessari entro il 18 luglio, data di scadenza della procedura pubblica.
La ditta che presenterà l'offerta più vantaggiosa si aggiudicherà l'appalto per la rimozione e il conseguente trasporto in discarica dei 497 cubi di cemento e amianto che si trovano ancora sul piazzale dell'Isochimica. Si tratta del primo lotto della grande bonifica del valore di 13 milioni di euro.

Condividi: