CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Eventi

Avellino - Grande partecipazione di pubblico per la rassegna artistica al carcere borbonico

Avellino - Grande partecipazione di pubblico per la rassegna artistica al carcere borbonico

Ha riscosso un ottimo successo di pubblico la rassegna '' Avellino nel segno dell'arte'' nell'ambito della notte europea dei musei. Numerosi visitatori sono intervenuti e hanno apprezzato l'iniziativa, promossa dall'associazione ''Nel segno dell'arte '', con  quadri e performance artistiche dal vivo nei giardini dell'ex carcere borbonico.
"Un evento - ha dichiarato l'organizzatore Generoso Vella-  che ha avvicinato grandi e piccoli e  che ha fatto riscoprire l'arte come strumento di comunicazione, aggregazione e socializzazione.
Avellino deve ritrovare l’amore per la cultura, indispensabile per mantenere unite le famiglie, per risvegliare le coscienze, per produrre messaggi collettivi che permettano di educare alla convivenza e al dialogo tra persone. Un ‘occasione per la costruzione di un confronto diretto e costruttivo tra gli artisti e gli avellinesi e per ritrovare la bellezza , attraverso uno sguardo attento e positivo sul patrimonio culturale locale e sulle risorse umane , esperte e giovani, del territorio".
Artisti diversi, per stile e per percorso personale, hanno animato per un intero pomeriggio gli spazi all'aperto del complesso monumentale al centro della città, spiegando le loro opere e rispondendo alle domande dei visitatori.
Hanno esposto Gianni Spagnuolo, Rita Fantini, Francesco Roselli, Serena D’Onofrio, Patrizia Luciano, Gaetano Arciuolo, Pellegrino Capobianco, Gianluca Sfera, Generoso Vella e Michela Strollo .
Tanta soddisfazione anche per Lina Vella che ha guidato i bambini nel laboratorio artistico dedicato ai monumenti della città. Un'attivita' che ha permesso ai piu' piccoli di conoscere chiese, fontane e palazzi di Avellino in maniera divertente ed originale.
 La manifestazione è stata patrocinata dalla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino.

Condividi: