Maturità, al via la prima prova. Le tracce: i giovani, la crisi, Montale, Simoncelli e Winehouse? Una bufala!

Maturità, al via la prima prova. Le tracce: i giovani, la crisi, Montale, Simoncelli e Winehouse? Una bufala!
scuola

Al via gli Esami di Stato 2012. Si comincia oggi con la prova di italiano.  "Dalle informazioni che abbiamo finora è filato tutto liscio". A poco più di due ore dalla decriptazione delle tracce per la prova di italiano dal Ministero accertano che sta andando tutto bene. In alcune scuole si sono registrati rallentamenti nella procedura perché 'scaricare' le tracce ha richiesto più tempo del previsto, ma nessun intoppo significativo.
Montale, i giovani e la crisi: sono queste alcune delle tracce proposte per la prova, insieme alle responsabilità della scienza e della tecnologia. Per il tema storico ci sono gli ebrei nella storia, la traccia propone di descrivere lo sterminio degli ebrei programmato e realizzato dai nazisti durante la seconda guerra mondiale. Ce n'é anche una di carattere generale che invita gli studenti a riflettere su "bene individuale e bene comune". Tra le tracce di attualità si era parlato anche della morte del centauro Marco Simoncelli e della cantante Amy Winehouse, poco dopo le 10.00 la smentita. Nasce da una segnalazione che rimbalza alle 8.35 su Studenti.it. La bufala regge fino a poco dopo le 10, quando dal Ministero arriva la smentita ufficiale. Preceduta, per la verità, come spesso accade, dalle notizie che i siti degli studenti diffondono. Studentville.it dalle 9.30 pubblica alcune foto fatte con i cellulari, e nella traccia di attualità non c'è alcun riferimento a Simoncelli e Winehouse. La smentita arriva veloce anche sugli altri siti che seguono in diretta la giornata d'esame, come Studenti.it e Skuola Net, con le rispettive bacheche anche su Facebook e Twitter

TEMI, PAUL NIZAN E I 20 ANNI - "Avevo 20 anni: non permetterò a nessuno di dire che questa è la più bella età della vita": questa frase di Paul Nizan, scrittore e filosofo francese, è stata proposta ai maturandi impegnati stamani con il primo scritto dell'esame di Stato.
IL 'LABIRINTO' PER L'ARTICOLO DI GIORNALE - I giovani che vorranno cimentarsi con l'articolo di giornale per la prova di italiano della Maturità dovranno descrivere il Labirinto. Avranno a disposizione una serie di documenti di grandi autori come Ariosto, Picasso, Calvino ed Eco.
DI MONTALE "AMMAZZARE IL TEMPO" - Di Eugenio Montale è stato proposto ai candidati della maturità un brano di prosa tratto da "Ammazzare il tempo".
E' stato diffuso sul Tg1 il secondo codice di accesso per "decriptare" le tracce per il primo scritto della Maturità. Abbinandolo a quello già in loro possesso le commissioni potranno "scaricare" i temi da proporre ai maturandi.
Sono circa mezzo milione gli studenti che stamani, con la prima prova di italiano, hanno cominciato l'esame di maturità. Quest'anno per la prima volta l'invio delle tracce delle prove scritte avverrà per via telematica e non attraverso i fascicoli cartacei. Per i candidati ci sarà il solito ventaglio di scelte (analisi del testo, tema storico, tema di attualita, ecc.).

UNA FRASE DI HANNAH ARENDT SULLO STERMINIO DEGLI EBREI- Tra i temi usciti per la prima prova della maturità, anche quello storico sull'olocausto, con una frase di Hannah Arendt sullo sterminio degli ebrei. La Arendt, nata nel 1906 ad Hannover da una famiglia ebraica, studiò filosofia con i più grandi maestri dell'epoca ed ebbe una relazione sofferta con Heidegger, filosofo nazista. Costretta a emigrare per le persecuzioni naziste, visse in Francia e poi negli Usa, dove insegnò in varie università fino alla morte, avvenuta nel 1975.
LEVI, SCIASCIA, GRECO E HACK PER ESAMINARE IL RAPPORTO FRA SCIENZE E RESPONSABILITÀ 
Il tema scientifico della maturità parte da una frase di Hans Jonas "il principio responsabilità. Un'etica per la civiltà tecnologica" e punta all'analisi del rapporto fra scienza e responsabilità con brani di Primo Levi, Leonardo Sciascia, Pietro Greco, Margherita Hack
La seconda prova scritta si svolgerà domani, mentre la terza e ultima è in calendario per lunedì.

Iscriviti subito alla newsletter di tusinatinitaly.it
Non ci sono commenti presenti.Commenta