CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Rubriche

Maria Bello a Montella, tra Cronenberg e il Santissimo Salvatore

Maria Bello a Montella, tra Cronenberg e il Santissimo Salvatore

L’attrice che interpreta la rappresentante dell’industria degli alcolici in “Thank you for smoking” è anche la protagonista di una bollente scena di sesso in “A History of Violence” di David Cronenberg. Ed è la stessa donna che torna nel paese dei suoi antenati, Montella, a conoscere parenti, far visita al cimitero dove sono seppelliti i nonni e partecipare alla Messa lassù, al Santissimo Salvatore. Lei è Maria Bello, una di quelle attrici non molto note in Italia, ma conosciute e apprezzate ad Hollywood e dintorni. Così la Bello ha conosciuto la sua Montella, in Comune con il sindaco Ferruccio Capone con foto, sorrisi e un premio. “Felici di avere personaggi come lei che si ricordano delle origini, con un grande sentimento di appartenenza”, ha detto il primo cittadino. E lei si commuove addirittura. E’ arrivata a Montella con i genitori, da Ischia. Storia sentimentale particolare, quella dell’attrice. Che, secondo le cronache del gossip hollywoodiano, ha fatto outing dopo il fidanzamento con Dan McDermott. A Montella lascerà uno splendido ricordo e magari ci tornerà. Ora nuovi ruoli in arrivo sul grande schermo.

Condividi: