CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Momenti

Universiadi si presenta ad Avellino con l'orgoglio dei campioni e la volontà degli organizzatori

Universiadi  si presenta ad Avellino con l'orgoglio dei campioni e la volontà degli organizzatori

Presentazione della conferenza stampa del programma ufficiale dell’Universiade 2019 che si svolgerà dal 3 a al 14 luglio in tutte le province della Campania. La Sala Grasso dell'Ente Provincia, è stata scelta per presentare le manifestazioni sportive che si terranno nei comuni di Avellino ed Ariano Irpino e per fornire al territorio informazioni più dettagliate sul percorso della Torcia e le  gare.

A fare gli onori di casa il Presidente della Provincia Domenico Biancardi, il consigliere provinciale, Girolamo Giaquinto. Ospiti al tavolo dei relatori il vice commissario prefettizio del Comune di Avellino Silvana D’Agostino,  il presidente della Camera di Commercio, Oreste La Stella. Tra i promotori delle Universiadi, Vincenzo Maria Genovese, direttore game services , Antonio Campanile che ha curato i rapporti con gli enti locali. Il capo ufficio stampa delle Universiadi Marcello Festa ha moderato l'incontro con i colleghi dell'informazione.

Ospite d’eccezione il testimonial dell'Universiade 2019, il nuotatore Massimiliano Rosolino. Ex campione olimpico a Sydney nel 2000 e mondiale a Fukuoka nel 2001 nei 200 metri misti; inoltre tra il 1995 e il 2008 è stato 14 volte campione europeo e 60 volte a medaglia in queste importanti manifestazioni internazionali: Giochi olimpici, campionati mondiali ed europei. 

L’Universiade 2019 comincerà il 3 luglio con la cerimonia inaugurale prevista allo Stadio “San Paolo” di Napoli e terminerà il 14 luglio con i saluti da Piazza del Plebiscito. Il primo assaggio di Universiade, però, ci sarà il 22 giugno prossimo quando la fiaccola olimpica arriverà in Campania. L'itinerario scelto per il percorso della Torcia interesserà Avellino alle 18.30 del 22 giugno.

I tedofori scelti per l’occasione con partenza da Piazza Libertà saranno Carmine Tommasone, campione europeo di pugilato, Agostino Cardamone, campione del mondo di pugilato, Natalia Trunfio, campionessa del mondo di tiro con l’arco, Cristian Ferrara, campione europeo di karate, Giuseppe Colantuono, campione del mondo di sollevamento pesi, Francesco Romano, campione europeo di nuoto pinnato, Erminio Pilunni, campione taekwondo, Giuseppe Vitale, azzurro goalball e Nando De Napoli, calciatore italiano, Serie A, scudetto SSC Napoli '87 unico irpino a disputare un mondiale con la maglia della Nazionale.

Le discipline che riguarderanno l'Irpinia sono la Pallacanestro al Paladelmauro, il tiro con l’arco allo Stadio Partenio - Lombardi  di Avellino, gli allenamenti verranno effettuati al Campo Coni e la pallavolo al Palasport di Ariano

Condividi: