CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Sport

Calcio - Turno di riposo per il Cus Avellino C5 in vista della sfida con il Napoli Lepanto

Calcio - Turno di riposo per il Cus Avellino C5 in vista della sfida con il Napoli Lepanto

Il campionato prevede un turno di stop per i bianco verdi del Cus Avellino C5: così come all’andata, i lupi osserveranno domani una giornata di pausa, costretti a guardare da lontano i diretti concorrenti. Occhio ai risultati provenienti dagli altri campi, dunque, ma nonostante non si debba sudare per i tre punti, mister Carbone, di concerto con lo staff tecnico, ha programmato per domani un’ulteriore seduta di allenamento, atta a non perdere il ritmo partita e soprattutto a focalizzare l’attenzione sugli errori commessi nell’ultima gara di campionato, disputata sabato scorso a San Giuseppe Vesuviano, contro la New Team. Tutti abili ed arruolabili i lupi, che si sono ritrovati martedì per la ripresa degli allenamenti, durante la quale il solo Giovanni Abate ha svolto lavoro differenziato, a causa del problema alla caviglia rimediato al Pala Tedeschi di Benevento in occasione del primo match del 2012 contro il Real Calvi Simaldone. Nella seduta di giovedì, invece, assenti giustificati il pivot di Arzano e Vincenzo Giusti, che però domani saranno regolarmente aggregati al resto della squadra. Fin qui le note stonate per mister Carbone, ma la lieta notizia è sicuramente legata al rientro nei 12 di Maurizio Preziuso: l’estremo difensore biancoverde, rimasto vittima di uno stiramento nella gara contro la Sisley Eboli, aveva tenuto tutti con il fiato sospeso per il prolungarsi dell’assenza tra i pali, dovuto a complicazioni durante la degenza, ma per fortuna, anche grazie ad una sana dose di ferrea volontà, ‘The Wolf’ è pronto a ricoprire il ruolo a lui più congeniale, ovvero a difesa della porta biancoverde. Nella seduta di ieri, Preziuso ha svolto regolarmente il lavoro sotto lo sguardo vigile di mister Pascucci, per poi prendere parte alla consueta partitella a ranghi misti organizzata da mister Carbone. Nessun problema per lui che è pronto a tornare in campo per la prossima importantissima sfida contro il Napoli Lepanto di Fabio Oliva, che verrà a far visita ai suoi ex compagni sabato 21 gennaio. In queste ultime due settimane, la porta irpina è stata difesa da Alessio Lepore, che si è comportato in maniera esemplare nelle due gare che hanno visto i lupi impegnati a Benevento e al Murialdo di San Giuseppe Vesuviano. Nella trasferta sannita, il giovane estremo difensore di Prata P.U. è stato impalmato col titolo di miglior calciatore in campo tra le fila irpine: autore di una grande prestazione, ha salvato il risultato soprattutto nella seconda metà della gara, quando, messo sotto assedio dalla squadra di casa, ha difeso strenuamente la porta, permettendo ad Avellino di metter in cascina tre punti d’oro. Sfortunato ma allo stesso tempo decisivo anche al Murialdo, dove ha potuto far poco contro la supremazia tecnico-tattica delle bocche di fuoco di mister Annunziata. Insomma, Carbone può contare sull’intera rosa a disposizione: c’è ancora una settimana, comunque, per consentire anche ad Abate di rimettersi in forma per affrontare nel migliore dei modi la sfida lanciata al NapoliLepanto. 
Se l’obiettivo resta l’aggancio ai play off, Avellino non può consentirsi ulteriori passi falsi!

Condividi: