Approvata dai sindaci del Progetto Pilota la rete per il Bando dottorati civici

 Per la scadenza prevista per il 20 settembre di Borse di Studio del Bando del Ministero per la Coesione Sociale relativo ai Dottorati Comunali per la concessione di risorse destinate in via sperimentale a finanziare da parte dei Comuni delle Aree Interne in forma associata, si sono riuniti presso la sala consiliare del Comune di Lioni i sindaci del Progetto Pilota.  La riunione sollecitata dai consiglieri provinciali Rosanna Repole e Luigi D'Angelis è stata  presieduta dal sindaco di Lioni Yuri Gioino con la presenza della maggioranza dei primi cittadini dell'Area Pilota "Città dell'Alta Irpinia". Esaminato il Bando, gli ammistratori hanno convenuto di partecipare insieme con l'Università Federico II indicando come capofila della Rete, il Comune di Montella. Si è deciso di indicare come priorità di studio, la rigenerazione urbana energetica delle Smart Community nell'Area Interna e dei relativi sistemi di Reporting, al fine di fronteggiare la povertà energetica e il contrasto allo spopolamento demografico e culturale nelle Aree Interne.