Otto i pazienti ricoverati nell'Area Covid Moscati di Avellino.Al Criscuoli il pilota Dal Farra al Centro per l'Autismo

Sul fronte sanità e l'impegno dell'Azienda Ospedaliera Moscati di Avellino, da registrare che nell'area Covid dell'Unità Operativa di Malattia Infettive del nosocomio avellinese, sono ricoverati 8 pazienti. Per l'Asl Avellino da evidenziare che questa mattina al Centro per l’Autismo di Sant’Angelo dei Lombardi l'esibizione del pilota di freestyle motocross Alvaro Dal Farra per una mattinata con i ragazzi ospiti del Centro  che hanno potuto  incontrare il campione mondiale di snowboard e pilota per assistere alla sua esibizione. Una doppia emozione per i ragazzi del centro autismo dell’Asl che oltre ad ammirare le esibizioni  del campione, hanno anche potuto  provare il brivido di provare a salire sulla sua  motocross.


 

La mototerapia e' nata  nel 2008 ed è capace di trasmettere un’energia  positiva  tale da abbattere, anche se per breve tempo, le barriere  psicologiche e fisiche. Da 2014 è entrata negli ospedali  come terapia psicologica di supporto. 

E per la giornata di oggi, l'Azienda Sanitaria Locale ha comunicato che  su 217 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 5 persone, di cui: 

- 2, residenti nel comune di Avellino; 

- 1, residente nel comune di Montella;

- 2, residenti nel comune di Pratola Serra.