Avellino - 39enne ladro d'auto intercettato ed arrestato dopo inseguimento sull'Ofantina

 

Aveva parcheggiato la propria auto sotto l’abitazione quando, verso ora di pranzo nell’affacciarsi casualmente dalla finestra, ha notato che gliela stavano rubando. La proprietaria dell’auto ha prontamente chiamato il 113 per segnalare l’avvenuto furto. Immediatamente è stata diramata la nota alle pattuglie presenti sul territorio ed un equipaggio della Polizia Stradale del Capoluogo Irpino, coordinata dal Vice Questore Aggiunto Dr. Alfredo Petriccione, ha contestualmente intercettato la macchina rubata: dopo un breve inseguimento, la stessa è stata quindi bloccata sulla statale SS. 7 bis Ofantina”, poco fuori il centro abitato ed il malfattore, nonostante un tentativo di fuga a piedi, è stato immediatamente bloccato e tratto in arresto dai poliziotti. Il soggetto, un 39enne del napoletano, è stato trovato in possesso di strumenti idonei a forzare le portiere e dispositivi elettronici per avviare il motore inibendo l’antifurto; inoltre lo stesso, che sarà sottoposto a giudizio per direttissima, è stato anche sanzionato per guida senza patente, aggravata dalla recidiva, e per la violazione delle normative per il contrasto alla diffusione del COVID-19, per un importo complessivo di oltre 5500€.

La vettura infine è stata immediatamente restituita alla proprietaria.