Detenzione stupefacenti e contrabbando di sigarette, i carabinieri di Solofra notificano un provvedimento di residuo pena ad un 50enne

 

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Solofra hanno notificato un provvedimento di espiazione pena ad un 50enne della provincia di Napoli, già detenuto nella Casa di Reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi.

L’ordinanza, emessa dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, scaturisce da un residuo pena per i reati di “Detenzione illecita di sostanze stupefacenti” e “Contrabbando di T.L.E. (commessi nella provincia partenopea tra il 2018 e 2019) e dispone per il destinatario l’espiazione di 3 anni e mezzo di reclusione.

Tale risultato è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.