Monteforte - 34enne denunciato per tentata estorsione, lesioni personali e minaccia a Pubblico Ufficiale

 

I Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 34enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine e attualmente sottoposto a misura di sicurezza, ritenuto responsabile dei reati di “Mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice”, “Sequestro di persona”, “Tentata estorsione”, “Lesione personale”, “Percosse” e “Minaccia a Pubblico Ufficiale”.

È accaduto ieri pomeriggio a Monteforte Irpino. L’uomo, in preda all’alcool, dopo aver aggredito verbalmente alcuni passanti, blocca un’auto e, salito a bordo del veicolo, con una bottiglia di plastica ha colpito al volto l’anziano automobilista, intimandogli di accompagnarlo in un comune della provincia di Napoli.

Con una banale scusa, il malcapitato è riuscito  ad allontanarsi e chiedere aiuto.

Sul posto è intervenuta una pattuglia della locale Stazione, impegnata in un servizio perlustrativo.

I Carabinieri dopo aver bloccato  l’esagitato lo hanno condotto in Caserma, dove si è scagliato  anche contro i militari operanti, minacciandoli.

Dopo qualche ora, parzialmente smaltiti i fumi dell’alcool e colto dalla stanchezza, il 34enne ha ritrovato la calma.