Montoro -Tenta il suicidio, 53enne salvato in extremis dai carabinieri

 

Avvisa telefonicamente l’amica delle sue intenzioni suicide.

Il 53enne con tutta probabilità sarebbe riuscito nel suo intento senza l’immediato intervento dei Carabinieri, allertati tempestivamente.

È accaduto nel tardo pomeriggio di oggi a Montoro.

I Carabinieri della locale Stazione, giunti sul posto unitamente ai colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Solofra, dopo aver forzato la porta d’ingresso dell’abitazione dove l’uomo vive da solo, lo trovano su una scala con una corda legata al collo, in procinto di suicidarsi.

Ascoltato il suo sfogo, dopo un breve tentativo per dissuaderlo a compiere l’insano gesto, i militari bloccano in extremis il 53enne che viene affidato al personale sanitario del 118 e trasportato all’ospedale “Landolfi” di Solofra per le cure del caso.