Il documentario '90 Secondi', diretto da Giuseppe Rossi selezionato a Los Angeles per l'edizione - Film, Fashion and Art Festival

 Il documentario '90 Secondi', diretto dal regista irpino Giuseppe Rossi, incentrato sulla tragedia del terremoto in Irpinia del 1980, è stato selezionato alla 16esima edizione del Los Angeles, Italia - Film, Fashion and Art Festival. L'evento, fondato da Pascal Vicedomini, si svolge ogni anno presso il TCL Chinese Theatre, uno storico cinema di Hollywood situato sulla famosa Walk of Fame, ovvero la strada pavimentata di stelle con i nomi di celebri registi e attori.

Il festival è promosso dall'Istituto Capri nel mondo con il sostegno del Mibac, gode del patrocinio del Ministero degli Esteri, del Ministero dello Sviluppo Economico e della Hollywood Chamber of Commerce, ed è organizzato con la partecipazione del Consolato Generale Italiano, dell'ICE, dell'Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles, Rai Cinema, Medusa Film, Iervolino Entertaiment, Isaia e Intesa San Paolo.


Questa edizione si svolgerà dal 18 al 24 aprile ad Hollywood e come di consuetudine precede la cerimonia dei premi Oscar. Sarà possibile visionare i film in concorso anche attraverso la piattaforma di streaming sul sito MyMovies.it. Quest'anno il festival sarà dedicato a Sophia Loren, l'attrice italiana più amata al mondo, alla quale sarà assegnato il LA Legend Award. E sarà proprio l' omaggio a Sophia Loren al Chinese Theatre, a 30 anni dall'Oscar onorario, ad aprire la sezione 'The Italian Masters' . Il festival rappresenta un ponte ideale con il Capri, Hollywood Film Festival che quest'anno ha festeggiato il quarto di secolo di vita proprio con la premiazione di Sophia Loren per il film di Edoardo Ponti 'La vita davanti a sé'.



Per il documentario '90 Secondi' il Los Angeles Italia Film Festival 2021 rappresenta un importante tassello del processo distributivo cinematografico, essendo la prima proiezione al di fuori dei confini nazionali che porterà a far conoscere sempre di più l'Irpinia e la sua storia nel resto del mondo. 

Il film sarà proiettato in streaming il 24 Aprile con sottotitoli in inglese sul sito MyMovies.it e rimarrà disponibile alla visione per tre giorni.

Sarà possibile prenotare gratis la proiezione al seguente link: