Lutto nella Polizia, scompare Luigi Botte Questore di Avellino dal 2016 al 2019

E' deceduto l'ex Questore di Avellino dal 2016 al 2019, Luigi Botte venuto a mancare dopo una breve malattia in una stanza del Monaldi di Napoli. Il dott. Botte era molto stimato ad Avellino per la sua capacità organizzativa e in particolare per l'eclettismo che lo caratterizzava per l'amore per la recitazione e il Teatro. Aveva portato in scena a scopo di beneficenza una applaudita commedia ad Avellino e a Sant'Angelo dei Lombardi dove è ancora vivo il suo ricordo per una serata all'insegna dell'amicizia e della solidarietà. Nato nel 1958 a San Lorenzello in provincia di Benevento, era stato in servizio alla Questura di Napoli, al reparto Mobile di Secondigliano come dirigente della sezione Falchi. Poi ha diretto la Squadra Mobile di Caserta e successivamente alla guida della polizia a Crotone. Lascia la moglie Maria Lucia e la figlia Marilisa. La salma giungerà mercoledì alle ore 11.00 nella Chiesa Parrocchiale di San Lorenzello, le esequie si svolgeranno alle 15.30.