Sconcerto ad Avellino per la scomparsa di Massimo D'Argenio

Avellino piange la scomparsa di Massimo D'Argenio apprezzato  fotografo e videomaker, collaboratore di emittenti televisive e testate giornalistiche provinciali. Era stato ricoverato il 16 novembre e le sue condizioni di salute si erano aggravate nelle ultime settimane tanto da rendere necessario il ricovero in terapia intensiva il 7 dicembre. Il suo cuore ha cessato di battere la vigilia di Natale, alimentando dolore tra i tanti che lo hanno conosciuto e tra i tanti colleghi giornalisti che hanno avuto modo di apprezzarne la lealtà e la generosità.