Accordo tra Provincia e Conservatorio per individuare location storiche per la produzione artistica del territorio.

 

Incontro questa mattina a Palazzo Caracciolo tra il presidente della Provincia, Domenico Biancardi, il presidente del Conservatorio “Domenico Cimarosa” Achille Mottola, il direttore Maria Gabriella Della Sala, il Presidente della Fondazione “Sistema Irpinia”, Donatella Cagnazzo e la consigliera provinciale Rosanna Repole. 



La collaborazione tra Provincia e Conservatorio, che coinvolgerà anche la Soprintendenza archeologica, Belle Arti e Paesaggio per le province di Avellino e  Salerno, verrà sancita attraverso un protocollo d’intesa con il fine di individuare location storiche per la produzione artistica del territorio. 


“Il nostro slogan - dichiara il presidente del Conservatorio – è respirare con il territorio, portare la musica sul territorio sottolineando l’importanza del Conservatorio più grande d’Italia”. 


Piena disponibilità da parte della Provincia a supportare sotto l’aspetto tecnico gli interventi straordinari in programma nel Conservatorio. 

Il presidente Biancardi infatti annuncia che la Provincia si farà carico dei lavori per sostituire 230 metri quadrati di parquet del palcoscenico dell’auditorium “Vincenzo Vitale”.