Polo conciario e attività produttive, Petitto incontra l'assessore Marchiello

 

Avviare un dialogo sempre più costruttivo tra le aziende del distretto conciario di Solofra e la Regione Campania
. Per questo motivo oggi, dichiara il consigliere regionale Livio Petitto - con le rappresentanze sindacali di Filctem Cgil, Femca Cisl e Legambiente Campania
,
abbiamo incontrato l’assessore regionale alla Attività Produttive Antonio Marchiello. Partendo dalle problematiche che stanno interessando il polo conciario, abbiamo avviato un programma per rilanciare, con una regia regionale, la realtà produttiva di Solofra. Si procederà su due direttrici: da una parte si lavorerà sulla depurazione e sull’impianto fognario, dall’altra su modelli di internazionalizzazione non solo commerciali ma anche produttivi, attraverso la valorizzazione del prodotto pelle Made in Campania. Inoltre, in vista della discussione sulla nuova legge regionale sull’urbanistica, con l’assessore regionale al ramo Bruno Discepolo, abbiamo concordato l’istituzione di un tavolo tecnico di lavoro per agevolare, nelle aree Asi, il cambio di destinazione d’uso degli impianti industriali da tempo dismessi.