Lioni - Yuri Gioino senza avversari. Salzarulo rinuncia

Tanto clamore per nulla. La lista già nota da circa venti giorni alla fine è stata riconfermata . Yuri Gioino si ripropone alla guida del comune di Lioni e si ritrova senza avversari dopo la rinuncia di Rodolfo Salzarulo che non è riuscito a ricandidarsi. Questa la squadra di Gioino con conferme di rilievo di  assessori uscenti e giovani provenienti dal mondo delle professioni e  dell'associazionismo


 Lista LIONI DEMOCRATICA con Yuri Gioino sindaco:
D’Amelio Anna Lucia
D’Andrea Rocco
Di Paolo Nicola detto Santarella
Di Sapio Michele
Fonso Sabatino
Gallo Domenica detta Mimma
Garofalo Pasqualino
Pinchera Elisa
Rosamilia Giusi
Ruggiero Maria Antonietta detta Tetta
Ruggiero Salvatore
Verderosa Amato

Questa la nota apparsa sui social della rinuncia di Salzarulo:

"Non esistono le condizioni per presentare la lista: ci saranno altri tempi e altre persone a interpretare il ruolo di amministratori. In questi cinque anni si è prodotto questo clima rinunciatario, di cui forse anche io porto la responsabilità. Ne faccio ammenda: auspico che a interpretare i ruoli di rappresentanza della comunità siano altri, più degni di me. Chiedo scusa a te   e a tutti gli altri che hanno dato la disponibilità a candidarsi. Ringrazio ciascuno e tutti. Sarebbe stata una bella lista, se l’avessimo completata con altre due candidature. Per quello che mi riguarda da oggi modifico la mia prospettiva: sarò orgogliosamente cittadino e, con questo ruolo inalienabile, sarò presente nella comunità”