Eletta la nuova segreteria della Cgil di Avellino: D'Acierno, Picariello e De Maio integrano la squadra

 

Sono Italia D’Acierno (Rls/Rsa della Fiom nella Fca/Stellantis di Pratola Serra), Erika Picariello (segretaria generale della Flc-Scuola Cgil Avellino) e  Carmine De Maio (segretario generale Filctem Cgil Avellino), i nuovi componenti delle segreteria della Cgil di Avellino. I tre affiancheranno Anna De Luca della Ferrero Spa e il segretario generale Franco Fiordellisi completando la squadra di segreteria. L'elezione è avvenuta questo pomeriggio nel corso dell’Assemblea Generale Cgil Avellino, che si è tenuta da remoto, attraverso la piattaforma Futura Lab, un'applicazione ad esclusivo utilizzo della Cgil.
«In questo anno di pandemia - dice il segretario generale Fiordellisi Franco - abbiamo affrontato i compiti dello Statuto Cgil. Per come definito dallo Statuto, abbiamo proposto una segreteria nei termini quantitativi e politico qualitativi utili a sviluppare il programma politico sindacale. Quindi abbiamo individuato le compagne e i compagni da proporre quali componenti della segreteria che potranno garantire la tenuta della Cgil irpina, con gli interventi politici definiti negli organismi statutari che più rispondono alle caratteristiche del territorio, dei lavoratori, pensionati e fasce dei reddito da lavoro dipendenti che dobbiamo organizzare e tutelare, sia con l’attività politica che con le tutele individuali. Per tanto  abbiamo avanzato la proposta di modifica dei criteri quantitativi da 3 a 5 e con la presenza anche di segretari generali di categoria».

Domani, sabato 30 gennaio, dalle ore 09:30 sempre sulla piattaforma online FuturaLab, i lavori riprenderanno con una discussione politica sui documenti Cgil Nazionale e Locale per programmare l'azione sindacale del 2021. Parteciperà anche il segretario generale Cgil Campania-Napoli, Nicola Ricci, e un referente o componente della segreteria Cgil nazionale.