Gli auguri della Cgil al nuovo presidente di Confindustria Avellino

 

 La Cgil Avellino fa i migliori auguri a Emilio De Vizia per la sua designazione a presidente di Confindustria Avellino. L'auspicio è quello di lavorare bene insieme,  consapevoli che l’attività di De Vizia è estremamente importante e cosciente del fatto che in provincia di Avellino ha in gestione una discarica, per cui le azioni e i risvolti rispetto alle concessioni pubbliche nei servizi essenziali è una questione importante. Per noi è necessaria una visione sui servizi pubblici estremamente sensibile in virtù del delicato contesto. La questione della raccolta e gestione dei rifiuti ci potrebbe vedere distanti perché riteniamo che si debba avere, come fin qui applicata, una gestione efficiente ed efficace ma pubblica. Inoltre, per il bene dell’Irpinia, anche in vista della definizione programma europeo Recovery Plan, confidiamo in una reale e unitaria azione per progetti ecosostenibili, di rigenerazione con una forte è reale connotazione ambientale. Queste azioni potrebbero dare spinta e un futuro utile per un rilancio delle aree interne. Siamo convinti che si possa e si debba ragionare su questi temi in maniera chiara, con i dati di fatto che vedono le catastrofi naturali aumentare per il cambiamento climatico, per questo è fondamentale raggiungere una sintesi per la tutela dei Servizi e Beni Pubblici, agli imprenditori e quindi al Designato neo presidente come Cgil, e parti sociali chiediamo di dar seguito al Patto per il Lavoro.