Il Laceno d'oro International Film Festival pubblica i bandi di concorso della 46°ma edizione


Online i bandi di concorso del festival del ‘cinema del reale’ di Avellino del 46mo Laceno d'oOro


L’iscrizione al contest è disponibile sulla piattaforma internazionale www.filmfreeway.com con scadenza il 15 settembre 2021. Quattro sezioni competitive: i concorsi internazionali “Laceno d'oro 46”, riservato ai lungometraggi di finzione o di ‘cinema del reale’, “Gli occhi sulla città”, dedicato ai cortometraggi sui temi degli spazi urbani, dell'ambiente e del paesaggio, declinati con la massima libertà, e “Laceno d'oro doc” per i lavori documentaristici che privilegiano la sperimentazione. A questi si aggiunge “Spazio Campania”, concorso riservato a opere di autori campani e prodotte nella Regione Campania, senza vincoli di durata e genere. I lavori di lunghi, corti e doc saranno giudicati da giurie tecniche composte da artisti e professionisti del settore cinematografico. Il miglior film di “Spazio Campania” sarà invece scelto dal pubblico che partecipa al Festival. 


I PREMI: Le opere vincitrici si aggiudicheranno un premio di Euro 3000 per i lungometraggi, di Euro 1500 per i corti e i doc e di Euro 500 per “Spazio Campania”. 


Il Laceno d'oro International Film Festival è organizzato dal Circolo ImmaginAzione di Avellino, presieduto da Antonio Spagnuolo, direzione artistica di Maria Vittoria Pellecchia in collaborazione con Aldo Spiniello, Sergio Sozzo e Leonardo Lardieri