Lioni - Denunciati due fratelli per occupazione abusiva di alloggio di edilizia popolare

 

I Carabinieri della Stazione di Lioni hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria, due fratelli ritenuti responsabili dei reati di “Invasione di terreni o edifici” e “Danneggiamento”.

I Carabinieri hanno accertato che gli stessi, entrambi sulla ventina, dopo aver danneggiato con un martello una finestra del piano terra, si erano introdotti in un alloggio di edilizia popolare del Comune di Lioni, non ancora assegnato, occupandolo abusivamente.

Per i due giovani, che hanno poi volontariamente lasciato libero l’appartamento, è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.